Many thanks to Hanzík for the Czech translations!

tcc-case-title
moderatamente geeky  moderatamente geeky

Caso 126

Tè per due

Come molti della sua età, la giovane monaca Satou possedeva un’irreprensibile curiosità: meno sapeva di qualcosa, più voleva provarla. Dunque aveva scelto di usare il multithreading per migliorare le prestazioni della sua utilità di elaborazione dei log, nonostante gli avvertimenti del maestro Banzen.

Banzen esaminò il suo codice, dunque invitò la monaca a discutere ciò che aveva trovato durante la pausa tè mattutina.

Quando Satou si sedette nella stanza da tè del maestro, Banzen prese un mestolo di acqua bollente dalla pentola di ferro e la versò direttamente sul tappeto tatami di Satou. Satou guaì dalla sorpresa, saltando via per evitare di ustionarsi. Il maestro passò tranquillamente la sua piccola scopa sulla pozzanghera che si allargava, quindi pose una ciotola vuota al centro. Infine mise del tè verde in polvere nella ciotola asciutta.

“Ora” disse Banzen. “Discutiamo le race condition.”

Il commento di Qi

Ma prima, siediti ed entra.

Il poema di Qi

Scivolano dalle mie dita
Risplendono sul mio schermo
Quattro linee leggibili in qualunque ordine
L’essenza della sicurezza dei thread.