Many thanks to Hanzík for the Czech translations!

tcc-case-title

Un abate del Clan dell'Aquila Cieca dai Sette Artigli stava contando i prodotti dei monaci del Tempio, quando si accorse che un monaco del Clan della Scimmia Ridente non aveva prodotto alcun documento di design.

“E se dovessimo scoprire un problema nel nostro sistema di produzione?” chiese l’abate al monaco. “Come potrebbe chiunque tranne te scoprire la causa?”

“Il codice stesso dovrebbe essere esaminato” disse il monaco. “Il Documento è una bestia malata, facilmente soggetta alle tre Piaghe dell’Errore: omissione, offuscamento e invecchiamento.”

L’abate fece rapporto al maestro Java, che disse: “Ordina al monaco di stare in equilibrio su un piede con il bastone ben esteso, ogni giorno dall’alba alla mezzanotte. Se può dire una parola che mi piaccia revocherò la punizione, altrimenti no.”

“Esiste una simile parola?” chiese l’abate.

“È difficile esserne certi” rifletté il maestro. “Ieri ero compiaciuto dal suono di un grillo che friniva doopo le prime tre gocce di pioggia. Il giorno prima, lo sciabordio del latte in un secchio mi ha ricordato delle piacevoli memorie della mia giovinezza. Forse la risposta sta nella fragranza di un loto bianco che era alla deriva nel lago sotto la mia finestra.”

Topics...  documentation