Many thanks to Hanzík for the Czech translations!

tcc-case-title
un po 'geeky  un po 'geeky

Caso 29

Pesce rosso

Quando un novizio si unisce al Tempio e afferma di essere in cerca della saggezza, gli viene consigliato di trovare il maestro Bawan e chiedergli: “Come ha fatto la vecchia e furba Madame Jinyu diventare Badessa di Tutti i Clan e gli Interessi?”

Il maestro Bawan colpirà allora il fondoschiena del novizio con una pala, e gli dirà di tornare la notte successiva e chiedere nuovamente. La notte successiva la risposta sarà la stessa, e si concluderà con lo stesso ordine di tornare, finché il novizio non sarà illuminato.

Gli annali ci dicono questo:

Quando la Venerabile Jinyu era una monaca di soli venticinque anni, lei e un monaco della sua stessa età furono avvicinati da un abate del loro clan.

“L’Imperatore verrà a ispezionare il nuovo mainframe VAX, e a scegliere membri degni delle Commissioni Regali” disse l’abate. “Dunque vogliamo che Sua Eccellenza sia impressionato da tutti gli aspetti del nostro Tempio. I laghetti koi sono senza vita e soffocati dalle erbacce. Ciascuno di voi dovrà prendere un laghetto, pulirlo bene, e assicurarsi che nuovi pesci siano presenti ogni mattina per l’intrattenimento dell’Imperatore.”

Al monaco fu assegnato il Laghetto Nord. L’acqua verde stagnante era inadatta a qualunque essere vivente, così con un giogo e due secchi il monaco portò via fino all’ultima goccia. Quindi grattò i licheni dalle rocce, strappò le erbacce, e portò un secchio dopo l’altro di acqua pulita dal pozzo del Tempio. Dopo una settimana la piccola pozza sciamava di carpe rosse e dorate, comprate dai mercati con i soldi del monaco.

Nel frattempo, il Laghetto Sud rimaneva intoccato, e la giovane Jinyu non si trovava da nessuna parte.

Poiché la visita dell’Imperatore si avvicinava, l’abate mandò a chiamare la monaca. Quando Jinyu gli fu portata dinanzi, l’abate colpì le sue orecchie con violenza. “Se l’Imperatore perde fiducia nel Tempio, il nostro contatto di servizi IT potrebbe non essere l’unica cosa a essere tagliata prematuramente.”

Jinyu si inchinò. “Tutto sarà come ordinato, in due giorni.”

Il giorno successivo l’abate andò al Laghetto Nord, che ora era pieno di carpe bianche e nere—di nuovo, comprate dal monaco ai mercati in città. Ma lo stato del Laghetto Sud era esattamente identico a prima. Trovò Jinyu che riposava sotto un albero di cipresso, e di nuovò colpì le sue orecchie.

Di nuovo Jinyu si inchinò. “Tutto sarà come ordinato, domani mattina.”

Il giorno successivo, l’abate andò nuovamente al Laghetto Nord, che ora scoppiava di carpe a righe e a macchie. Ma lo stato del Laghetto Sud era peggiore di prima: il delizioso giardino che lo circondava era stato scavato, e in piedi in mezzo alla rovina stavano Jinyu e la sua pala.

L’abate colpì le orecchie di Jinyu. “Spiegati!” ordinò.

La monaca non disse nulla, ma infilò la sua pala in un cumulo di terra al bordo del laghetto. Dietro stava un canale che Jinyu aveva scavato fino al fiume sotto il Tempio. Ora che il cumulo di terra non c’era più, l’acqua stagnante uscì dal laghetto e scomparì nel canale.

Quindi Jinyu infilò la pala nell’altro lato del laghetto, rivelando un canale che portava le acque di un ruscello di montagna. Il ruscello corse dentro il laghetto e uscì dall’altra parte, pulendo le rocce e portando via le erbacce morte. Nell’acqua scura, si potevano vedere bagliori di rosso e oro.

- - -

Così fu Jinyu scelta per dirigere l’Eccelsa Sottocommissione per il Testing Automatizzato.

E se dovesse esserci qualcuno che contesta questo racconto, si lasci che prima cerchi il maestro Java Bawan, e ponga la domanda di rito.