Many thanks to Hanzík for the Czech translations!

tcc-case-title
moderatamente geeky  moderatamente geeky

Caso 5

Vuoto*

In una fredda giornata d’autunno il maestro Java si svegliò inquieto. S’incamminò da solo per schiarirsi le idee.

Presto il maestro si trovò alle porte del Tempio Delle Tre Pietre, dove era ancora praticata l’arte dell’ ANSI C. Un fratello sapiente montava di guardia.

“Qual è la natura del vuoto?” Domandò il maestro.

“Non ha natura”, rispose il fratello. “È il bastone preso dal cane che non recupera bastoni. È la cosa cui punta la mano che può indicare qualsiasi cosa. È la perfetta assenza di valore “.

Il maestro pensò: “Il Tempio Delle Tre Pietre non ha bisogno di una guardia. Non ci può essere nulla che abbia valore.”

Più avanti arrivò al Tempio Del Cielo Di Acciaio Bianco**, un luogo di teorici in cui è permesso usare solo ML. Nel giardino appassito una suora stava tracciando espressioni lambda nella polvere.

“Qual è la natura del vuoto?” Domandò il maestro.

“Ha il colore dell’aria, e il peso della nebbia che sale.” rispose la sorella. “Quando viene colpito, ha il suono della luna nuova che scivola dietro una nuvola. Ogni ciotola pulita ne contiene tanto quanto se ne vuole.”

Il maestro pensò: “La sorella non ha detto nulla che sia falso, ma nemmeno nulla che sia vero.”

Proseguendo lungo la strada, il maestro arrivò a una grande casa padronale, dove una donna anziana stava tagliando le siepi.

“Qual è la natura del vuoto?” Domandò il maestro.

La vecchia s’inchinò e continuò la sua potatura.

Il maestro pensò: “Qui trova luogo la pura saggezza, sampre che non vi sia solo la sua assenza”.

Alla fine il maestro arrivò a un cimitero abbandonato.

“Qual è la natura del vuoto?” Domandò il maestro.

Dallo sgombro e sterile cortile non giunse alcuna risposta.

Il maestro Java fu soddisfatto.

* “Void” nel testo originale.
** White Iron - acciaio che originariamente era avvolto in carta bianca con il quale, insieme all’acciaio blu veninvano forgiate le antiche spade dei samurai.
Topics...  void, philosophy