Many thanks to Hanzík for the Czech translations!

tcc-case-title

Proprio quando i novizi al loro primo anno iniziavano a chiedere ai loro maestri se in quella provincia di montagna l’inverno arrivasse mai alla fine, i primi venti primaverili si fecero faticosamente strada su per il labirinto di rupi e picchi innevati che circondavano al Tempio.

Monaci e monache accorsero da tutte le abbazie con rinnovato entusiasmo, fermandosi solo per schivare gli immensi pezzi di ghiaccio che avevano iniziato a staccarsi dai ghiacciai. Ora tutti i pensieri andavano alla tradizionale Celebrazione della Fine del Lungo Spazio Bianco*. Ogni tipo di frutta e liquore era stato ordinato dai villaggi sottostanti. I monaci del Clan delle Ossa di Ferro avevano addirittura installato una webcam su un monitor a schermo piatto nella Grande Sala, in modo che Zjing, la monaca acrofobica che viveva da sola in una capanna molto sotto il Tempio, fosse in grado di collegarsi alle festività in teleconferenza.

La festa non era iniziata da molto quando Zjing improvvisamente si scusò. Davanti alla sua webcam mise un cartello su cui era scritto frettolosamente BRB.

Qualche ora dopo le porte della Grande Sala si aprirono, e una monaca molto pallida le attraversò incespicando. Nella folla si diffuse la notizia che la monaca Zjing fosse tornata per la prima volta da più di un anno.

Hwídah corse in avanti e spinse una bottiglia di forte liquore nelle mani di Zjing, indovinando dalla sua espressione che i sentieri sulle pareti rocciose e i lunghi ponti sospesi sopra burroni senza fondo dovessero aver distrutto i nervi della monaca.

Dopo che Zjing ebbe preso un lungo sorso, Yíwen disse: “Mille scuse per la mia curiosità, ma perché hai affrontato la ripida strada per arrivare qui, ancora più pericolosa con il ghiaccio che si sta sciogliendo e la roccia scivolosa?”

“Per condividere notizie importanti” disse Zjing. “Mentre osservavo la festa, ho scoperto una forma di comunicazione che non può essere trasmessa via socket IP.”

Zjing abbracciò quindi Yíwen e Hwídah, le baciò sulle guance, e si girò per salutare gli altri che si raccoglievano intorno.

* Comunemente abbreviata come \s{99}\S.